Amfit

Il sistema CAD/CAM Amfit è realizzato per misurare l’impronta del piede e realizzare un plantare su misura.

È un sistema brevettato che permette di rilevare l’impronta 3D del piede simulando l’utilizzo della schiuma fenolica.

I sensori salgono, sostenendo e avvolgendo il piede con una precisione di lettura di 0,1 mm.


Il risultato è una mappa delle altezze del piede, pronta per essere utilizzata per realizzare un plantare fisiologico o ortopedico su misura.

Uno scanner ottico può catturare il contorno plantare del piede in una corretta posizione, ma non “sente” le parti molli o la struttura ossea perché fotografa solo la pelle in superficie.

LA DIGITALIZZAZIONE AMFIT NON HA QUESTO LIMITE!

Come lavora?


  • Misura il piede in ogni situazione di carico
  • I sensori salgono a contatto con il piede determinando così la sua altezza e rilevando il cedimento delle parti morbide
  • I sensori possono misurare il livello di "espansione" del piede
  • Durante l'acquisizione, il tecnico ortopedico può correggere l'appoggio del piede, poiché lo stesso è sempre visibile durante la scansione

  • Il SW di progettazione del plantare è veloce ed intuitivo, permette di applicare vari tipi di correzioni e vederne gli effetti in tempo reale, terminando con il salvataggio dell'immagine finale in memoria
  • Il file così progettato, viene inviato al sistema di fresatura Amfit, già attrezzato con un grezzo in pura E.V.A ( etilene vinil acetato, materiale plastico con eccellenti proprietà di resistenza, igienicità ed elasticità) nella necessaria densità. Il plantare così ottenuto viene poi rivestito con la copertura scelta e sagomato in modo da potersi adattare alle scarpe del cliente
Italiano